Blossom Tales II: The Minotaur Prince – Recensione

Vi ricordate quando nella rubrica Il menù indie di Isma (prima o poi dovrei riprenderla, dannazione) vi avevo parlato di due simpatici Zelda-like su Switch? Tra questi avevo menzionato proprio Blossom Tales: The Sleeping King, un gioco che si rifà molto alla leggendaria serie Nintendo, ma che tutto sommato ha i suoi assi nella manica da sfoderare. Ebbene, quest’oggi esce Blossom Tales II: The Minotaur Prince, sequel ambientato circa cent’anni dopo e che mai avrei…

Leggi tutto

Arietta of Spirits – Recensione: uno Spirito che conosciamo troppo bene

Di sicuro The Legend of Zelda è stato uno dei brand più rivoluzionari dell’industria videoludica, non a caso è una delle serie ad aver totalizzato più cloni ed opere derivative insieme a pochi altri titoli capostipite di un genere; qualche esempio lo possiamo fare con Metroid o Super Mario. Recentemente abbiamo potuto appurarlo anche attraverso titoli dalla mole…

Leggi tutto

Zelda Four Swords Adventures e le meraviglie dell’accoppiata GameCube e GBA

L’ultimo articolo che ho scritto su Pushbutton.it risale ormai a qualche secolo fa. No, dai, in realtà si tratta di mesi; precisamente febbraio, quando in occasione del trentacinquesimo anniversario di The Legend of Zelda ho voluto celebrare la ricorrenza con un pezzo molto personale. E chi l’avrebbe mai detto che dopo un periodo di crisi creativa sarei ritornato a battere sulla tastiera proprio per l’IP creata dal maestro, Shigeru Miyamoto? A riconferma…

Leggi tutto

35 anni di The Legend of Zelda: memorie di una saga leggendaria

Il 21 febbraio per molti è un giorno come un altro, ma per chi come me è fan di The Legend of Zelda è una data da ricordare, specie oggi che la serie spegne ben trentacinque candeline. Da trentacinque lunghi anni il brand Nintendo creato da Shigeru Miyamoto appassiona ed unisce milioni di videogiocatori di tutto il mondo ed è per questo che ho deciso di dedicare…

Leggi tutto

The Legend of Zelda: Skyward Sword – #ricordivideoludici

Sembra ieri, eppure sono già passati nove anni dalla sua uscita. Ricordo molto bene l’attesa per questo capitolo, anche perché è stato lo Zelda che ho seguito in maniera più diretta e, soprattutto, il primo che ho comprato al day one (ero diventato da poco maggiorenne e stavo svolgendo i miei primi lavori). Ricordo ancora bene i casini con il corriere TNT, tanto che dovetti…

Leggi tutto