God of War – Un viaggio alla riscoperta dell’epopea di Kratos

Fino a qualche anno fa nessuno pensava che Kratos, uno dei personaggi videoludici più iconici degli ultimi tempi, emblema della violenza e della rabbia, nonché indiscusso protagonista della serie God of War, sarebbe tornato con una nuova avventura, vista la conclusione del terzo capitolo uscito per PlayStation 3…

Leggi tutto

Ninja Gaiden Sigma 2, non chiamatelo Ninja Gaiden – Tutte le differenze tra i due giochi

No, non chiamatelo Ninja Gaiden! Ninja Gaiden Sigma 2 è un’offesa alla serie 3D ideata dal maestro Tomonobu Itagaki. Del primo capitolo ve ne avevo parlato in un #ricordivideoludici a tema (lo trovate QUI) e credo non sia ormai un segreto l’amore viscerale che provo per quell’opera. Il sequel – l’originale Ninja Gaiden II uscito su Xbox 360 – non fu all’altezza del suo predecessore, ma rimane comunque un action hack ‘n’ slash straordinario che va a migliorare e rifinire molti aspetti…

Leggi tutto

Wo Long: Fallen Dynasty – Il provato dalla demo

Ormai mi sembra chiaro che dove vi siano produzioni di stampo giapponese come Wo Long: Fallen Dynasty, vi sia anch’io. L’amore che provo per il Giappone, d’altronde, non ha confini, e si espande a dismisura ad ogni occasione possibile. Sapere poi che vi sia la mano di Team Ninja dietro al titolo in questione contribuisce a fare il resto. In fondo ho amato molto il primo Nioh, un po meno il secondo, mentre Stranger of Paradise (qui la nostra recensione) l’ho schifato proprio…

Leggi tutto

Valkyrie Elysium – Il provato dalla demo

Quando vidi Square Enix tirar fuori dal cilindro Vakyrie Elysium durante lo State of Play di marzo, ho come avuto un brivido passeggero e mi son chiesto: ma questi, stanno a fare per davvero? Non perché la serie Valkyria non meritasse di essere riesumata, quanto piuttosto perché tra tutte le loro proprietà intellettuali non mi aspettavo di rivederla; forse perché rimossa dalla mia testa, forse perché credevo accantonata dalla stessa…

Leggi tutto

Soulstice – Il nostro provato prima del verdetto definitivo

La prima volta che vidi il trailer di Soulstice – lo ammetto – ne restai piuttosto estasiato; non tanto perché al timone del titolo ci fosse un team italiano come i Reply Game Studios, quanto piuttosto perché si trattava di un qualcosa di molto, ma molto vicino a ciò che rispecchia i miei gusti. Stylish action game di questo stampo – parliamoci chiaro – se ne vedono oramai pochi, eccezion fatta per i soliti Devil May Cry e Bayonetta (che vantano comunque una release ogni morte di Papa, ma vabè); territorio, insomma, in cui…

Leggi tutto