LEGO Brawls – Disponibile a fine estate

Condividi la tua esperienza, grazie

0
(0)

Bandai Namco Europe si è addentrata nel vasto universo di LEGO per portare su console e in tutto il mondo il divertente brawler adatto alle famiglie, LEGO Brawls.
Il gioco è un’assoluta novità per il genere, che consentirà agli utenti di vestire i panni di minifigure personalizzabili in un brawler multigiocatore con livelli ispirati ai celebri set LEGO. Sviluppato da Red Games Co.LEGO Brawls sarà disponibile per la fine dell’estate 2022 su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X | S, Xbox One e Nintendo Switch.

LEGO Brawls

In perfetto stile LEGOLEGO Brawls offre ai giocatori una vasta serie di opzioni di personalizzazione per mischiare e abbinare i mattoncini LEGO ufficiali e creare minifigure uniche, completabili con equipaggiamenti personali e power-up basati sullo stile di gioco preferito di ogni giocatore. Sarà possibile competere davvero con tutto, dalle baguette ai cannoni spara-torte, fino a stereo portatili e pugni a razzo. Con una vasta gamma di modalità multigiocatore, sfide uniche e condizioni di vittoria differenti, tutti i membri della famiglia potranno divertirsi in questa competitiva esperienza a colpi di mattoncini.

In LEGO Brawls, i giocatori potranno sfidarsi per vantarsi con amici e parenti, o per conquistare la gloria nelle classifiche online. Le modalità multigiocatore consentiranno il gioco in locale con un massimo di otto giocatori su Xbox e Nintendo Switch, e un massimo di quattro su PlayStation. Ma includeranno anche partite per otto giocatori e una modalità cooperativa da due a quattro giocatori. Il tutto arricchito da una vasta gamma di temi e set LEGO colorati, che faranno di questo gioco il miglior brawler a squadre per tutti i fan LEGO.

Inoltre, vi ricordiamo che qualche giorno fa è uscita la nostra recensione di LEGO Star Wars: La Saga Degli Skywalker!

 

 

Facebook Comments

Quanto ti piace questo Articolo?

Fai clic su una coppa per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!


Condividi la tua esperienza, grazie

Matteo Benelli

Tutto iniziò con un Game Boy Advance SP...nulla fu più come prima! Ludo Ergo Sum.