Super Metroid riceve una traduzione amatoriale in italiano

Condividi la tua esperienza, grazie

0
(0)

Magari non è la traduzione amatoriale più necessaria in ambito retrogaming, tuttavia non dispiace comunque poter rivivere lo straordinario viaggio di Super Metroid in italiano. Dopo anni e anni dall’abbandono, i ragazzi di Romhacking.it hanno deciso di riprendere in mano il progetto e portarlo finalmente a compimento. Come se non bastasse, esso fungerà anche da tutorial per coloro che sono alle prime armi nello splendido mondo dell’hacking; il più classico esempio di unire l’utile al dilettevole.

Super Metroid

Dopo il grande successo di Metroid Dread, co-sviluppato da MercurySteam e Nintendo, molti curiosi vorranno sicuramente provare il capitolo per Super Famicom che insieme a Castlevania: Symphony of the Night ha ridefinito il genere e dato vita ai metroidvania. Questa potrebbe essere quindi l’occasione più adatta per riscoprire un grande classico nonché pietra miliare del panorama videoludico. Inutile dirvi che si tratti di un capolavoro immenso e che andrebbe giocato almeno una volta nella vita. Al netto di qualche aspetto ad oggi un pochino invecchiato, ritengo Super Metroid ancora godibilissimo e capace di offrire un’esperienza senza eguali; ci vuole solo un po’ per padroneggiarlo a dovere.

Prima di rimandarvi al link dal quale scaricare la patch e leggere tutti i dettagli in merito, vi invito a recuperare la mia recensione di Metroid Dread, ulteriore gioiello per Nintendo Switch. Per la patch, raggiungete questo indirizzo. Non possiamo che dire grazie a tutti gli appassionati che – senza alcuno scopo di lucro – cercano di renderci la vita meno complicata per la fruizione di quei videogiochi mai tradotti in lingua italiana (o inglese).

Facebook Comments

Quanto ti piace questo Articolo?

Fai clic su una coppa per votarla!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!


Condividi la tua esperienza, grazie

Ismaele "Isma92" Mosca

Appassionato di videogiochi sin da piccolo, al punto tale da portarlo nel tempo a scrivere per circa dieci anni per il settore videoludico. Dopo aver lasciato tutte le testate per le quali scriveva, eccolo intraprendere una nuova avventura sulle pagine di Pushbutton.it, piccola realtà nata dalla sua mente e quella di due grandi compagni di viaggio, nonché cari amici: Gennaro Schiavelli e Antonio Rodo. Retrogamer incallito e musicista, ama la pizza e la cultura nipponica ed è pronto a raccontarvi e condividere tutto quello che gli passa per la testa.